Innovazione e nuove tecnologie

 Capacità di taglio fino a 6×1.600 mm (anche su qualità strutturale)

La dotazione degli impianti di Veneta Nastri raggiunge nuovi obiettivi in termini tecnologici,
importanti investimenti nel proprio assetto di produzione e di specializzazione permettono
oggi all’Azienda un incremento sia della qualità che della gamma produttiva nei processi di
lavorazione della lamiera.
Grazie all’installazione di un nuovo impianto per la spianatura e il taglio dei coils, VENETA
NASTRI è in grado di trattare il prodotto decapato fino ad una capacità di taglio di 6×1600
mm.
Un miglioramento consistente nella qualità complessiva e nella sicurezza di più processi di
lavorazione si sono avuti anche grazie alla messa in funzione di un nuovo ribaltatore per
nastri da 8.000 kg, già in funzione da settembre 2015.